Informativa sull'uso dei cookie

Il sito web http://www.lungomontepisano5stelle.it/ utilizza cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni dettagliate sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati da Paolo Landi e su come gestirli.

 

Meetup Lungomonte Pisano 5 Stelle Cittadini attivi e idee in MoVimento di Bientina - Buti - Calci - Vicopisano
FacebookRSS FeedGuarda i video sul nostro canale YouTube!

Avviso ai cittadini: non condividete quella registrazione!!!

non condividete quella registrazione banner

Avvisiamo i Cittadini di fare molta attenzione, perchè se condividerete o linkerete le registrazioni del Consiglio Comunale di Vicopisano, potreste commettere una violazione del regolamento. Perchè? Non ci credete vero?

Ed invece è proprio così, infatti la maggioranza ha inserito all'interno della nuova versione del regolamento delle adunanze del Consiglio Comunale, nella parte relativa alle riprese e registrazioni audiovisive, un punto dove vieta agli esterni di condividere e linkare le registrazioni del Consiglio Comunale. Nello specifico nell'articolo 74 comma 5 che riportiamo di seguito con la frase "incriminata" evidenziata:

74c5

 

A nulla sono servite le nostre osservazioni, portate in sede di analisi nelle Commissioni Consiliari dal nostro portavoce Paolo Landi, dove avevamo sottolineato l'assurdità di tale restrizione, che, oltre a essere inapplicabile dal punto di vista pratico, va contro la natura stessa della rete che è fatta di collegamenti, ed è in palese contraddizione con il motivo stesso per cui dovrebbero essere pubblicate le riprese, e cioè quello della condivisione delle sedute per una maggiore consapevolezza e partecipazione dei cittadini. La restrizione è stata mantenuta dalla maggioranza anche nella bozza finale del documento, la cui discussione è prevista nell'O.D.G. del Consiglio Comunale di domani, Martedì 26 Maggio alle ore 18:00.

protocollo 6642 smallQuesto ovviamente non è l'unico punto del regolamento che contestiamo, ma lo riteniamo assolutamente vergognoso, in quanto non si può impedire di linkare i video che comunque per esistere sulla rete devono essere linkati e linkabili. Sarebbe un pò come tentare di voler prosciugare l'oceano con un phon. Da questo si capisce anche l'impreparazione della maggioranza tutta, che è trasparente più o meno come lo sono le pareti di una toilette. Ma il "Comune casa di vetro" della campagna elettorale dove è andato a finire?

Per questo, oltre a proporre agli altri gruppi la nostra bozza con le nostre proposte di modifica, Sabato 23 Maggio, abbiamo protocollato una richiesta per avere un parere di legittimità urgente da parte del Segretario comunale, proprio a riguardo della frase sopra evidenziata che limita la libertà di informazione e partecipazione dei cittadini. Attendiamo quindi un suo riscontro.

Le nostre perplessità verso questo indecente punto del regolamento, aumentano ancora di più considerando che la limitazione sarebbe relativa agli "esterni". La maggioranza considera quindi i Cittadini esterni al Comune come cittadini di serie B? Un motivo in più, se ce ne fosse stato ancora bisogno, per cancellare questa frase dal regolamento.

Con questa bozza di regolamento che la maggioranza ha proposto per l'adozione, non si andrebbe solamente a limitare la libertà dei Cittadini, ma anche l'efficacia dell'attività dei consiglieri stessi all'interno del Comune. Infatti la maggioranza propone di ridurre i tempi degli interventi (si passerebbe da due di 10 minuti + ulteriori 10 per un eventuale dichiarazione di voto, ad uno da 7 + uno di 5 minuti, più eventuali 3 minuti per la dichiarazione di voto), lasciare ancora tempi troppo lunghi di attesa per l'accesso agli atti, mantenere la conferenza dei capigruppo a porte chiuse e senza verbale obbligatorio, nonchè variare la modalità di discussione delle interrogazioni togliendo all'interrogante la facoltà di leggerla ed illustrarla al Consiglio (assisteremo a scene marzulliane del tipo "Si faccia l'interrogazione e si dia la risposta?").

Un regolamento molto discutibile quindi, imposto sempre dalla maggioranza, sul quale sono state fatte diverse commissioni consiliari, ma senza che ci sia stata la volontà di trovare una sintesi o comunque un testo in larga parte condiviso per la sua adozione finale. Quanto ci è costato questo regolamento? E quale beneficio ne trarrà la cittadinanza?

Le proposte che il nostro gruppo ha avanzato in commissione, tramite il nostro portavoce Paolo Landi, mirano ad una maggiore trasparenza e partecipazione dei cittadini, a potenziare il funzionamento delle commissioni, ed a garantire un migliore lavoro degli organi politico-amministrativi.

La maggioranza, è ancora in tempo per cambiare idea, ci auguriamo che possa scendere alla propria posizione e anche all'ultimo, voglia migliorare questo testo su cui abbiamo discusso molto ma non ha dato i risultati sperati.

E' quindi importante che i Cittadini siano presenti in Consiglio alla discussione del nuovo regolamento. Invitiamo tutti i Vicaresi (e non) a partecipare allo spettacolo....pardon.....seduta. L'ingresso è gratuito.

 

Rirorse per approfondire:

 

Videomessaggio urgente da condividere, sul nuovo regolamento del Consiglio Comunale dove la maggioranza cerca di limitare la libertà di informazione e partecipazione dei cittadini e l'attività dei consiglieri all'interno del Comune. Invito tutti i cittadini ad essere presenti al Consiglio Comunale di domani, Martedì 26 Maggio 2015 alle ore 18:00, è importante che siate presenti!!

Posted by Paolo Landi - Portavoce Consigliere M5S Vicopisano on Lunedì 25 maggio 2015